Inventario dei consumi enegetici e delle emissioni di CO2

R3 EcoGIS 2.0 è un applicativo per il monitoraggio dei consumi energetici e delle emissioni di CO2, realizzato con un cofinanziamento del Programma regionale ed occupazione FESR 2007-2013. L’applicativo WebGIS consente di gestire tutti i dati sulle emissioni di CO2 a livello comunale, ma anche di simulare vari interventi e monitorare l’evoluzione dei consumi e delle emissioni nel tempo, rispondendo alle esigenze dei comuni che hanno aderito al Patto dei Sindaci.

R3 EcoGIS 2.0 consente di monitorare e documentare tutte le fonti di CO2 ed allo stesso tempo di testare vari piani d’azione e valutarne l’impatto sulle emissioni. R3 EcoGIS è caratterizzato dalla semplicità d’uso, da un’interfaccia Web, da un numero di utenti ampliabile a piacere, da una rappresentazione su mappa di emissioni e consumi semplice ed intuitiva.

Patto dei sindaci

Il patto dei sindaci

L’inserimento dei dati sui consumi energetici permette al software di calcolare le emissioni di CO2 e produrre tutta la documentazione prevista dal Patto dei Sindaci, un’iniziativa europea per l’abbattimento dei gas serra.

L’interfaccia di mappa consente di consultare ed analizzare i consumi e le emissioni su una planimetria del territorio interessato.

I vantaggi di R3 EcoGIS:

  • Scheda per inventario consumi ed emissioni di edifici pubblici e residenziali, industrie, terziario, trasporto pubblico e privato
  • Scheda per il rilievo dei consumi e delle emissioni dell’illuminazione pubblica
  • Conversione automatica di consumi in emissioni (kg/T di CO2) ed in TEP (tonnellate equivalente petrolio)
  • Georeferenziazione delle emissioni e visualizzazione su mappa
  • Analisi ed esportazione dei dati nei formati previsti dal Patto dei Sindaci
  • Simulazione di interventi e loro effetti su emissioni
  • Possibilità di valutare più piani d’azione e monitorare la loro realizzazione
  • Interfaccia pubblico per informare i cittadini sulle attività dell’amministrazione volte alla riduzione delle emissioni

Un aspetto importante di R3 EcoGIS è la possibilità di gestire più comuni con un'unico applicativo e banca dati: ogni comune può inserire e aggiornare solo i dati del proprio territorio, ma si mantiene una struttura omogenea, che consente analisi e valutazioni anche a scala sovracomunale.

Il progetto Open Energy del Comune di Merano utilizza R3 EcoGIS per l'invemtario delle emissioni, la simulazione degli interventi ed il monitoraggio dei piani d'azione per l'energia sostenibile (SEAP).

Ulteriori informazioni sono disponibili su: www.ecogis.info.

Reference: 

I seguenti comuni utilizzano R3 EcoGIS:

Ameglia (SP) Annone Veneto (VE) Appiano (BZ)
Arcola (SP) Beverino (SP) Bolano (SP)
Bonassola (SP) Borghetto di Vara (SP) Brugnato (SP)
Calice al Cornoviglio (SP) Campagna Lupia (VE) Campolongo Maggiore (VE)
Camponogara (VE) Caorle (VE) Carro (SP)
Carrodano (SP) Castelnuovo Magra (SP) Cavallino-Treporti (VE)
Cavarzere (VE) Ceggia (VE) Chioggia (VE)
Cinto Caomaggiore (VE) Cona (VE) Concordia Sagittaria (VE)
Deiva Marina (SP) Dolo (VE) Eraclea (VE)
Fiesso d'Artico (VE) Follo (SP) Fossalta di Piave (VE)
Fossalta di Portogruaro (VE) Fossò (VE) Framura (SP)
Gruaro (VE) Jesolo (VE) Laives (BZ)
Lerici (SP) Levanto (SP) Marcon (VE)
Martellago (VE) Meolo (VE) Merano (BZ)
Mira (VE) Mirano (VE) Monterosso al Mare (SP)
Musile di Piave (VE) Noale (VE) Noventa di Piave (VE)
Ortonovo (SP) Pianiga (VE) Pignone (SP)
Portogruaro (VE) Portovenere (SP) Riccò del Golfo di Spezia (SP)
Riomaggiore (SP) Rocchetta di Vara (SP) Santo Stefano di Magra (SP)
Sarzana (SP) Sesta Godano (SP) Varese Ligure (SP)
Vernazza (SP) Vezzano Ligure (SP) Zignago (SP)