freeGIS.net

Logo freeGIS

Il progetto FreeGIS.net ha l'obiettivo di affrontare la registrazione, l'analisi, la visualizzazione e la restituzione di informazioni geografiche attraverso l'utilizzo di formati di dati aperti e strumenti software liberi. FreeGIS.net è un progetto Interreg Italia-Svizzera finanziato grazie al Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2007-2013 del FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) dell'Unione Europea ed è un approfondimento puntuale del progetto Interreg Italia-Svizzera CoCOS, consolidato attraverso il Free Software Center South Tyrol® collocato nell'area delle Tecnologie Digitali del TIS innovation park di Bolzano.

FreeGIS si basa sugli standard dell’Open Geospatial Consortium (OGC) e applica la direttiva INSPIRE, ponendo particolare attenzione a come viene gestito il multilinguismo, caratteristica di particolare importanza nelle regioni frontaliere dell’Alto Adige e del Canton Grigioni, principali partner del progetto.

In sintesi, gli obiettivi principali del progetto sono i seguenti:

ulteriori dettagli sono disponibili sulla homepage del progetto www.freegis.net

  • analizzare i protocolli di interscambio dati riguardo il multilinguismo e collaborare nell’ambito di gruppi di lavoro internazionali sugli standard geografici;
  • creare un prototipo (Reference Implementation) basato su protocolli e formati aperti e compatibili con INSPIRE, utilizzando esclusivamente software libero;
  • definire una licenza per dati geografici liberi;

Il 15/12/2015 FreeGIS.net è stato premiato come uno dei progetti più significativi nell'ambito del programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013!